RIM: è crisi anche in casa - TechGenius
Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Breaking:iPhone 6 e 6 Plus: uno speed test tra tutti i modelli
Scroll to top

Vai su

Nessun commento

RIM: è crisi anche in casa

Research In Motion ha ricevuto un’altro duro colpo da Apple e dal suo iPhone, questa volta nel suo paese natale, il Cadana. Bloomberg ha riferito che gli smartphone BlackBerry venduti in Canada durante lo scorso anno sono stati 2,08 milioni. Molto pochi rispetto ai 2,85 milioni di iPhone spediti da Apple.

Nel 2010, le vendite dei device BlackBerry superavano quelle degli iPhone di mezzo milione di unità, e nel 2008, un anno dopo il debutto di iPhone, RIM superava Apple di ben 5 volte. “Per RIM, nel suo mercato di casa, perdere la posizione numero uno a favore di iPhone è strategicamente importante”, ha detto Paul Taylor, un gestore di fondi di private Banking BMO Harris.

Lo scorso anno, RIM ha subito un pesante calo delle vendite sia in Canada che negli Stati Uniti. Le vendite canadesi, che rappresentano circa il 7% delle entrate di RIM, sono scese del 23% nel terzo trimestre fiscale mentre le vendite negli Stati Uniti sono scese del 45%, portando il fatturato mondiale della società in diminuzione del 5,9% rispetto all’anno precedente.

fonte | BGR


TechGenius
© RIPRODUZIONE RISERVATA