Nexon: i prezzi dei videogame devono essere rivisti - TechGenius
Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Breaking:Sony stessa si meraviglia dei risultati ottenuti nella vendita ...
Scroll to top

Vai su

Nessun commento

Nexon: i prezzi dei videogame devono essere rivisti

Quando c’è la possibilità di acquistare un gioco per iPad o tablet a poco più di 5€, difficilmente si decide di acquistare lo stesso titolo per console a 69€. La disparità di prezzo è enorme, se pensiamo poi che alcuni giochi neanche presentano sostanziali differenze tra le due versioni.

Il settore dei videogiochi sta affrontando una delle sue peggiori crisi. Le vendite nel mese di febbraio 2012 ne sono la dimostrazione. Nexon, azienda che produce videogame free-to-play, vede ormai morto il modello di editoria applicato ai giochi. Più si andrà avanti con gli anni e più le console diventeranno sempre più sofisticate, con giochi sempre più costosi e di conseguenza proibitivi per gli utenti.

Daniel Kim, CEO di Nexon America, ha riferito questo a GamesIndustry International:

Penso che ad un certo punto i produttori di console devono prendere una decisione in merito ai vari modelli che stanno per emergere. Oggi è free-to-play a dominare, e sono convinto che ci si continuerà a prosperare ed espandersi in altri generi e in altre categorie, ma ci può essere qualcosa di completamentare e interamente differente che può venir fuori e cambiare ancora una volta l’industria.

fonte | BGR


TechGenius
© RIPRODUZIONE RISERVATA