Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Breaking:Apple: annunciati i risultati fiscali del Q2
Scroll to top

Vai su

1 Commento

NYT: anche i dev Android possono spiare le vostre foto

All’inizio di questa settimana il New York Times aveva pubblicato un articolo in cui rendeva noto un problema legato alla privacy che interessava Apple ed il suo iOS. Nel report ci spiegavano che gli sviluppatori, e la stessa società con sede a Cupertino, potevano immagazzinare nei propri server le nostre foto e i video da noi girati, questo grazie alle informazioni sulla localizzazione.

Oggi, sempre grazie al NYT, scopriamo che non è solo Apple ha permettere ciò. Anche Android consente agli sviluppatori di accedere alle foto degli utenti, ma non solo. L’utente Android mette a rischio i propri scatti solamente collegando il dispositivo ad internet, con gli sviluppatori che possono tranquillamente accedere alle varie fotografie e addirittura pubblicarle su siti di terze parti.

Google ha ammesso il problema e si impegnerà a risolverlo, molto probabilmente con un semplice pop-up informativo.

fonte | TUAW



TechGenius
© RIPRODUZIONE RISERVATA