Google ci ripensa: Motorola ci serve per creare device - TechGenius
Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Breaking:Google Opinion Rewards: guadagna soldi rispondendo a sondaggi
Scroll to top

Vai su

Nessun commento

Google ci ripensa: Motorola ci serve per creare dispositivi

Manca l’approvazione da parte della Cina e poi l’acquisizione di Motorola da parte di Google, per la spaventosa cifra di 12,5 miliardi di dollari, sarà completata. Pensavamo che Google avesse acquistato Motorola solo per avere a disposizione la sua montagna di brevetti, e sotto sotto sappiamo che è così, vista la recente proposta a Huawei. Tuttavia, pare proprio che Google abbia modificato i suoi piani, almeno secondo quanto riporta Business Insider.

Parlando con un dirigente Google, sono venuti a sapere che l’azienda con base a Mountain View intente utilizzare Motorola per adottare una strategia molto simile a quella messa in piedi da Apple, del tipo produciamo l’hardware per il nostro sistema operativo.

Google sarebbe infatti entrata in conflitto con le aziende che solitamente producono il Nexus: il dispositivo di Google che ogni anno spalanca le porte alla nuova versione di Android. Per questo Google avrebbe fatto marcia indietro sulla cessione della divisione hardware di Motorola, che sfrutterà lei stessa per produrre i propri device.

fonte | BGR


TechGenius
© RIPRODUZIONE RISERVATA